RITROVARE LA MEMORIA: GLI ALINARI

Una delle principali caratteristiche della fotografia, che balza agli occhi nel momento del suo stesso nascere, è la conservazione delle immagini del passato.

Sfogliando il volume “Gli Alinari”, della vecchia collana “I grandi fotografi” della Fabbri Editori, ritrovo un passato che non ho potuto, per la mia età, sperimentare, ma, in quanto italiano, mi appartiene. Quello che prima veniva svolto dai pittori storici, dai pittori di corte, dai vedutisti, etc., adesso lo fa la fotografia. Ciò che più stupì i contemporanei fu la fedeltà dell’immagine fotografica e di come si potessero distinguere i più piccoli particolari. Al suo nascere, molti critici ed intellettuali del tempo decretarono – a torto – che la fotografia avrebbe soppiantato la pittura. Nulla di più sbagliato. La fotografia è la fotografia e la pittura è la pittura.

Quella che viene ritenuta la prima fotografia – l’eliografia del 1826 di Joseph Niépce – ritrae un paesaggio. In seguito la fotografia passa a immortalare l’architettura, la borghesia nascente del periodo e il popolo. Nelle fotografie degli Alinari trovo frammenti d’Italia dalla fine dell’Ottocento ai primi anni del Novecento. Dai personaggi storici come Giuseppe Garibaldi, Giosuè Carducci, Giuseppe Mazzini, Giovanni Fattori, ai ritratti di vita quotidiana come la “Confezione del pesce” di Genova, l’ascensione dell’aerostato del 16 marzo 1881, il venditore di latte di Napoli, l’acquaiolo, o la lezione di cucito.

A ricordo delle nostre città italiane, tutte le varie foto paesaggistiche degli Alinari: dalle vedute di Firenze a quelle di Venezia, ai castelli in Val d’Aosta, alle piazze di Torino, fino alla Via Gran Madre di Dio di Genova, con i panni stesi che svolazzano al vento… ecco com’era l’Italia ai primi del Novecento.

Sfoglio le foto del volume, incuriosito dagli abiti, dagli atteggiamenti, dalle pose – che riprendono tutta l’iconografia delle Arti pittoriche. Provo a pensare a come dovesse essere vivere in Italia nei primi del Novecento, aiutato dall’immagine fotografica…

OTHER INFO
Portale della fotografia dei fratelli Alinari.
Su Wikipedia.
Museo Nazionale Alinari della Fotografia.

Alinari