55mm MICRO: NON SOLO VINTAGE

Mi hanno prestato un Nikkor AF 55mm Micro. Una lente prodotta nel 1986. Quanto tempo è passato. Era stata pensata per l’analogico, ma funziona benissimo anche su digitale – se avete una macchina digitale con motore di autofocus interno tanto meglio, perché funzionerà con questa lente. E funziona molto bene. Definitela pure Vintage, ma rimane una ottima lente.

La provo con la D200, e nei ritagli di tempo guardo su internet se trovo articoli interessanti. C’è poco, ma non me ne stupisco. Conto sulle dita della mano i siti che la recensiscono – che trovate più sotto. Spero di sbagliarmi, e di non aver cercato bene. Ma ciò che più mi interessa è che adesso è montata sulla mia macchina digitale, e comincio a fare qualche scatto di prova.

È un ottimo obiettivo per ritratti, scorci di paesaggio, still-life. Nitido anche a f/2.8.
Si presta anche per le foto macro, ma attenzione! Se vi interessa la fotografia macro, vi consiglio un obiettivo che parta almeno da 90mm. Questo perché in questo genere di fotografia, non sempre è possibile avvicinarsi al soggetto che intendiamo fotografare.

LINK INTERESSANTI SU QUESTA LENTE:
Marco Cavina – ottimo articolo per le competenze tecniche esposte e le spiegazioni dettagliate.
Ken Rockwell – in inglese.
Photography in Malaysia – in inglese.

Nella foto, realizzata con il Nikkor 55mm Micro: neanide di cimice verde (Nezara viridula L.)