NUOVO FIRMWARE GRATUITO PER SONY ALPHA 7

Sony ha annunciato oggi che dal prossimo 18 novembre sarà disponibile un aggiornamento gratuito del firmware destinato alle fotocamere α7 II. L’aggiornamento consentirà di acquisire immagini anche in formato RAW non compresso a 14 bit e di attivare l’autofocus a rilevamento di fase per una messa a fuoco più veloce e precisa con ottiche per fotocamere a obiettivi intercambiabili, quali quelli di Sony ad attacco A.

L’α7 II va così ad aggiungersi alle fotocamere full-frame di Sony, ovvero le α7S II, α7R II e RX1R II, che offrono l’acquisizione di immagini in formato RAW non compresso, opzione d’ora in poi selezionabile all’interno del menu[i].

Diventa, inoltre, la seconda fotocamera di Sony, dopo il modello di punta α7R II, a offrire la piena funzionalità dell’autofocus a rilevamento di fase non solo con gli obiettivi ad attacco E, ma anche con quelli ad attacco A. L’aggiornamento del firmware permette, infatti, di attivare sull’α7 II il sistema AF a 117 punti a rilevamento di fase sul piano focale, al di là della gamma di obiettivi FE nativi, e quindi anche sull’ampia line-up di ottiche ad attacco A di Sony utilizzabili con lo specifico adattatore LA-EA3.

Oltre a questi upgrade, sarà anche possibile assegnare la funzione MOVIE a uno dei pulsanti personalizzabili.

Il nuovo firmware, versione 2.0, sarà scaricabile gratuitamente dal sito Sony per l’assistenza online (www.esupport.sony.com) alla pagina prodotto dedicata al modello “ILCE-7M2”.

Il modello α7 II è compatibile con tutte le ottiche Sony ad attacco α, una gamma sempre più ricca composta da ben 64 modelli diversi, di cui 13 obiettivi FE full-frame nativi. Per il 2016, Sony è pronta ad ampliare ulteriormente la gamma di obiettivi FE nativi, puntando a raggiungere oltre 20 proposte diverse.