William Klein


William Klein è un famoso fotografo, regista e artista americano nato il 19 aprile 1928 a New York. È riconosciuto come uno dei fotografi di strada più influenti del XX secolo e ha lasciato un'impronta significativa sia nel campo della fotografia che in quello del cinema.

Klein ha studiato pittura presso la City College of New York e successivamente ha frequentato la Sorbona a Parigi, dove ha vissuto per gran parte della sua vita. Durante il suo soggiorno in Europa, ha iniziato la sua carriera come fotografo lavorando per importanti riviste di moda come Vogue, ma ha sviluppato uno stile unico che sfidava le convenzioni del tempo. Le sue fotografie si caratterizzavano per l'uso audace del contrasto, delle sovraesposizioni e delle inquadrature insolite.

Nel 1956, Klein ha pubblicato il suo primo libro fotografico intitolato "New York", una raccolta di immagini che offrivano una rappresentazione cruda e caotica della vita urbana nella Grande Mela. Questo libro è diventato un'icona della fotografia di strada e ha stabilito la reputazione di Klein come un innovatore nel campo.

Successivamente, Klein ha lavorato come regista e ha diretto numerosi film, spesso caratterizzati da uno stile documentaristico e provocatorio. Il suo film più noto è "Who Are You, Polly Maggoo?", del 1966, una satira sulla moda e l'industria del glamour. Ha anche diretto altri film come "Mr. Freedom" nel 1969 e "Grands soirs et petits matins" nel 1978.

Oltre alla fotografia e al cinema, Klein ha sperimentato anche altre forme di espressione artistica, come la pittura, il collage e la scultura. Ha esposto le sue opere in importanti gallerie e musei di tutto il mondo ed è stato oggetto di numerose retrospettive.

William Klein ha ricevuto numerosi riconoscimenti per il suo lavoro nel corso degli anni, tra cui il premio Hasselblad Foundation Award nel 1999 e il premio Infinity Award del International Center of Photography nel 2007. Le sue opere continuano ad essere ammirate e influenzare molti fotografi e artisti contemporanei.

La vita e il lavoro di William Klein sono caratterizzati da un approccio audace e non convenzionale all'arte visiva, che ha avuto un impatto duraturo sulla fotografia e sul cinema.

Le vite dei fotografi