Norman Parkinson


Norman Parkinson, nato Ronald William Parkinson Smith, è stato un fotografo di moda britannico di grande fama. Nato il 21 aprile 1913 a Londra, nel Regno Unito, Parkinson è considerato uno dei più grandi fotografi di moda del XX secolo. È stato un innovatore nel campo della fotografia di moda, introducendo un approccio dinamico e sperimentale che ha contribuito a ridefinire l'immagine della moda stessa.

Parkinson ha iniziato la sua carriera nel mondo della fotografia negli anni '30, lavorando come assistente per il noto fotografo di ritratti e moda Yvonne Gregory. Nel 1934, ha aperto il suo studio fotografico a Londra e ha rapidamente iniziato a farsi un nome nel settore della moda. Ha collaborato con importanti riviste di moda come Harper's Bazaar, Vogue e Queen, creando immagini di grande impatto e stile unico.

Negli anni '50 e '60, Parkinson ha viaggiato ampiamente in tutto il mondo per i suoi scatti fotografici. Ha portato la moda in ambienti esotici e insoliti, spesso utilizzando luoghi come sfondo per i suoi scatti. È stato uno dei primi fotografi di moda a spingersi al di là dei confini degli studi fotografici tradizionali, portando la moda nelle strade, nei paesaggi e nelle località esotiche. Questo approccio ha contribuito a rendere le sue fotografie vivaci, dinamiche e indimenticabili.

Parkinson è stato anche noto per la sua capacità di catturare il movimento e la spontaneità nelle sue fotografie. Ha introdotto l'uso del teleobiettivo e delle lunghe esposizioni per creare immagini dinamiche in cui i modelli sembravano essere in movimento. Ha collaborato con alcuni dei più grandi nomi dell'industria della moda, tra cui Audrey Hepburn, Grace Kelly e Twiggy, lasciando il segno con le sue immagini iconiche.

La carriera di Parkinson si è estesa per oltre cinque decenni, durante i quali ha influenzato profondamente la fotografia di moda. Nel corso della sua vita, ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per il suo lavoro, tra cui l'Ordine dell'Impero Britannico (OBE) nel 1981. Parkinson è scomparso il 15 febbraio 1990, ma il suo lascito nella fotografia di moda rimane un punto di riferimento per molti fotografi e artisti contemporanei.

Le vite dei fotografi